Storia

1988: Johan Talpe e Jean Pierre De Backere avviano l’azienda di prodotti surgelati d’Arta ad Ardooie, nel cuore delle Fiandre, senza dubbio una delle più ricche e produttive regioni agricole d’Europa. La capacità iniziale è di 20.000 tonnellate.

 

1997: viene avviata un’altra affiliata in Portogallo (Dardico) per la lavorazione di frutta e verdure mediterranee come broccoli, peperoni, zucchine e fragole.

 

2005: ad Ardooie viene avviato un impianto di produzione all’avanguardia per piatti pronti IQF (Surgelazione Rapida e Individuale), in modo da poter offrire una più ampia gamma di prodotti surgelati.

 

2007: la capacità di produzione è aumentata grazie a una nuova e importante espansione dell’impianto di produzione di Ardooie.

 

2013: d’Arta celebra 25 anni di attività. Nel frattempo, grazie alla seconda generazione delle due famiglie a capo dell’azienda, è garantito l’impronta familiare.

 

Oggi: nel frattempo d’Arta è diventata una delle aziende leader di prodotti surgelati nella regione, con più di 360 dipendenti. L’azienda si impegna a mantenere un approccio familiare e una visione a lungo termine. Ciò significa che vi è un investimento continuo nella crescita e nell’innovazione, sia nei metodi di produzione che nello sviluppo del prodotto.